ascoltare il paziente - strategie

Ascoltare il paziente per creare la giusta esperienza

Spesso si ragiona sul servizio e non sul paziente e questo ci porta a creare servizi ed esperienze sulla base di quello che noi pensiamo sia giusto per i nostri pazienti. Prima di continuare questo discorso, voglio farti leggere una piccola parte presa dal libro "La piramide rovesciata di Jan Carlzon": Alla Vingresor, ad esempio, capimmo che gli anziani stavano diventando un'importante categoria di clienti del settore viaggi. Così elaborammo un piano per attirarli verso i nostri pacchetti viaggio.  Noi, cioè un gruppo di manager come me, appena sopra i 30 anni, decidemmo che le perone anziane fossero timorose nei…

complessita-pubblicitaria studio dentistico

Complessità pubblicitaria del settore odontoiatrico

Una delle cose che devi sapere, e probabilmente già saprai, sul tuo studio dentistico è che non va avanti da solo. Molte volte si pensa che basti aprire uno studio e lavorare bene per riuscire ad avere i giusti pazienti e vivere in modo dignitoso dopo anni e anni di studio e sacrifici, ma non sempre le cose vanno così. Certo era così e lo è stato sempre fino a un decennio fa, ma oggi le cose sono cambiate e poi il decreto Bersani del 2016 non ha fatto altro che peggiorare la situazione. Il codice deontologico infatti è sempre stato…

Continui a proporre interventi di implantologia

Continui a proporre interventi di implantologia?

Una delle regole del marketing che noi applichiamo scrupolosamente per le cliniche che seguiamo è quella di NON proporre mai le proprie prestazioni. Anche Charles Revson di Revlon diceva che: In fabbrica produciamo cosmetici; in negozio vendiamo speranze.   Ci aveva proprio preso, aveva capito tutto! Alle persone del suo rossetto non importava nulla, importava di essere perfette per la serata a cena con le amiche o il fidanzato.   Se ora stai pensando “Sì, ma io sono un dentista e vendo un impianto dentale, vendo un intervento, vado a trapanare l’osso delle persone per innestare una vite... che emozioni devo scatenare…

Il Target di pazienti per il tuo studio dentistico

Il Target di pazienti per il tuo studio dentistico

L'obiettivo del Marketing è quello di individuare e soddisfare i bisogni, i desideri e le attese di valore dei pazienti target meglio dei concorrenti, valorizzando la tua clinica nel modo migliore possibile. Questo per te o per il tuo responsabile di Marketing si traduce nel capire fino in fondo in che modo si formano le aspettative di valore dei potenziali pazienti e come questi percepiscono il posizionamento del tuo studio dentistico. Il mercato potrebbe idealmente essere suddiviso in questi tre gruppi: Mercato disponibile ovvero le persone che hanno interesse per il tuo servizio e il reddito necessario all'acquisto del servizio…

pubblicità studio

Pubblicità per studi odontoiatrici: quale mezzo pubblicitario utilizzare?

Hai finito di buttare soldi con le pubblicità tradizionali? Forse è arrivato il momento di capire quale mezzo pubblicitario utilizzare oggi per poter avere un riscontro positivo che ti permette di acquisire nuovi pazienti. Io e il mio team di WMD facciamo acquisizione pazienti per cliniche odontoiatriche da anni e abbiamo visto grandi cambiamenti e nuove difficoltà. Ma lo vediamo tra poco, ora vorrei mettere la lente su quelle pubblicità che ti fanno sprecare una marea di soldi e portano ritorni veramente miseri se proporzionati all'investimento pubblicitario. Di cosa parlo? Cartellonistica Giornali Banner pubblicitari Portali di settore Pubblicità online che…

trova i pazienti giusti

Non devi trovare più pazienti, ma devi trovare i pazienti giusti

Molti ti diranno che sono in grado di portarti più pazienti in clinica, ma sei certo che questa sia sempre una cosa positiva? Togliamo pure tutti i servizi che ti vendono con l'obiettivo di portare più pazienti in clinica che poi alla fine non portano nulla. Teniamo in considerazione solamente quelli che funzionano un po' e portano qualche contatto: si tratta di contatti validi alla fine? Immagino non sempre. Ti è già capitato di ricevere contatti di poco valore che ti fanno perdere solo tempo? Arrivano pazienti che vogliono spendere poco, che non pagano eppure pretendono che tu sia sempre a…

cosa-succede-dopo-la-visita

Cosa succede dopo la prima visita?

Quanti pazienti credi di aver perso dopo che, una volta conclusa la prima visita (in cui è stata fatta loro anche la panoramica), hai fatto loro un preventivo e li ha mandati a casa a decidere? Di quelli che hai provato a richiamare alcuni ti avranno risposto che ci stanno pensando tuttora, altri forse che sei troppo caro o altri ancora non hanno neanche più risposto. E dopo un primo richiamo quanti altri richiami hai fatto per chiedere se avevano finalmente deciso? Forse nessuno perché ovviamente non volevi rompere le scatole alle persone con una chiamata! Ma cosa accade esattamente…

Ti hanno fatto comprare un riunito in più che adesso è sempre vuoto?!

Tempo fa mi contattò un dentista di Torino che, come spesso accade, aveva il solito problema: trovare nuovi pazienti. Quando lo incontrai mi si presentò davanti uno dei tanti liberi professionisti del settore, titolare del suo studio, nel quale erano presenti forse una segretaria e un'assistente, dico forse perché in realtà vidi solo lui. Uno dei tantissimi professionisti che resistono ancora alle grandi società di capitali e alle catene odontoiatriche (low cost e franchising), lavorando tanto e cercando di acquisire il maggior numero di pazienti possibile spesso grazie al prezzo basso, che sono costretti ad applicare per non perderli. Come sempre…

La tua segretaria non potrà mai lavorare 24 ore al giorno

Forse stai concentrando troppe energie nella formazione della tua segretaria, ad esempio su come deve dare la prima assistenza alle persone che chiamano... Hai mai pensato che lei resta in studio solo un terzo dell'intera giornata? Bisogna poi contare che spesso si occupa di un solo canale, ovvero che sostanzialmente risponde solo al telefono, o al massimo di due, se risponde anche alle e-mail. La formazione del personale è sicuramente fondamentale, ma se pensiamo che il personale indicativamente lavora 8 ore al giorno per 5 giorni la settimana, tutto il resto del tempo chi interagisce con i tuoi potenziali pazienti? …

Web Marketing per Dentisti, la piramide di Maslow blog odontoiatrico

La scala dei bisogni: la piramide di Maslow

Avete mai sentito parlare della piramide di Maslow? La piramide di Maslow è una rappresentazione dei bisogni umani che vede alla base i bisogni fisiologici più impellenti dell’uomo e man mano a salire bisogni che si manifestano solamente quando sono stati soddisfatti quelli più urgenti. Al primo posto troviamo chiaramente il bisogno di nutrirsi, di bere e di dormire e via via salendo troviamo bisogni sempre più articolati come quello di sicurezza, di relazioni e di stima. Che cosa c’entra tutto questo con il marketing? Molto semplice. Conoscere i bisogni delle persone è fondamentale per adottare tecniche di vendita estremamente…